fbpx
  1. Non è consentito il tesseramento contemporaneo per più Società. In caso di più richieste di tesseramento, è considerata valida quella depositata o pervenuta prima. Al Biliardista che nella stessa stagione sportiva sottoscrive richieste di tesseramento per più Società si applicano le sanzioni previste dal Codice di Giustizia Sportiva.
  2.  I Biliardisti non possono assumere impegni di tesseramento futuro a favore di Società diversa da quella per la quale sono tesserati, salvo diverse ipotesi previste dalle presenti norme o da quelle dell’ordinamento interno della LEGA biliardo: gli impegni assunti in violazione di tale divieto sono nulli ad ogni effetto.
  3. I Biliardisti che non hanno compiuto anagraficamente il 18° anno di età possono essere tesserati soltanto a favore di Società che abbiano sede nella Regione in cui risiedono con la famiglia, oppure che abbia sede in Provincia, anche di altra Regione, confinanti con quella di residenza, salvo deroghe, concesse dal Presidente della LEGA biliardo, in favore della Società, per il tesseramento di giovani che abbiano adempiuto all’obbligo scolastico. Le richieste di tesseramento dovranno pervenire entro il 30 settembre di ogni anno, trascorso il quale, in assenza di detta richiesta, il Biliardista sarà automaticamente svincolato.
  4. Possono essere tesserati i Biliardisti stranieri residenti in Italia, previa richiesta ed autorizzazione del Presidente della LEGA biliardo e sottoscrizione dell’accettazione e l’osservanza delle regole e norme della LEGA biliardo.
  5. I Biliardisti residenti nella Repubblica di San Marino o nella Città del Vaticano sono parificati, ad ogni effetto, ai Biliardisti Italiani.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Style switcher RESET
Body styles
Color scheme
Background pattern
Background image