fbpx
  1. Prima dell’Acchito l’Arbitro indica la zona di gioco che corrisponde ad una delle due sponde corte del biliardo, cioè quella dove si posizioneranno i giocatori; tale sponda si definisce “sponda corta inferiore” e la parte del biliardo che la riguarda “quadrato inferiore”, mentre la parte opposta diventa “quadrato superiore” e “sponda corta superiore”.
  2. Prima del tiro d’Acchito l’Arbitro posiziona:
  1. I Birilli nelle rispettive sedi.
  2. Il pallino sulla penitenza centrale superiore.
  3. Le Biglie battenti sulla linea di partenza, nel riquadro inferiore, una a destra l’altra a sinistra su due punti posti a 30 cm. circa dalle sponde lunghe.
  • Il tiro d’Acchito è quello che consente di acquisire il diritto di precedenza sia sulla scelta del colore della Biglia, sia nella precedenza di tiro.

In competizioni a Squadre il 1° Acchito vinto, dà il diritto di scelta per il colore della Biglia per tutta la Squadra e di scelta d’inizio partita.   

  • Il tiro d’Acchito consiste nell’accosto delle Biglie alla sponda corta inferiore con le seguenti modalità:
  1. Dopo aver collocato le Biglie e Birilli come specificato al comma 2 del presente Articolo, l’Arbitro invita i due giocatori al tiro con le Biglie battenti da indirizzare verso la sponda corta superiore; se i giocatori si contendono la biglia da tirare, l’Arbitro effettua il sorteggio.
  2. Le due Biglie battenti devono essere entrambe in movimento prima che una delle Biglie abbia toccato la sponda superiore; in caso contrario l’Arbitro farà ripetere il tiro d’Acchito.
  3. Il giocatore che per la seconda volta ritarda nel tirare la propria Biglia, rendendo nullo l’Acchito, perde il diritto di scelta.
  4. Se durante il tragitto le Biglie si urtano, il giocatore che ha causato l’urto perde il diritto di scelta.
  5. Se durante il tragitto le Biglie si urtano, ed è impossibile determinare chi dei due giocatori abbia causato l’urto, l’arbitro farà ripetere l’Acchito.
  6. Se le due Biglie al termine del tragitto si fermano ad uguale distanza dalla sponda corta inferiore, l’Arbitro farà ripetere l’Acchito.
  7. Se una Biglia, durante il tragitto urta il pallino e/o abbatte uno o più Birilli, il giocatore che ha commesso il fallo, perde il diritto di scelta ed il valore dei punti relativi vanno assegnati all’avversario.
  8. Il giocatore che ferma la Biglia più vicino alla sponda corta inferiore vince l’Acchito e ha diritto di scegliere se iniziare la partita o farla iniziare all’avversario.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Style switcher RESET
Body styles
Color scheme
Background pattern
Background image