fbpx

Il RANKINGAME rappresenta il primo evento organizzato da Lega Biliardo e si inserisce in un vasto programma di progetti di gare e competizioni in fase di organizzazione.

ATTIVITA’ AGONISTICA
La stagione sportiva inizia con l’Evento denominato RANKINGAME, composto da n° 10 prove, con cadenza bi-settimanale (due prove mensili) e con una durata di 5 mesi che finisce con una Poule Finale per l’assegnazione del titolo in palio.

SPECIALITA’ DEL RANKINGAME
L’attività Rankingame e composta da:

  • N° 5 prove specialità 5 birilli con partite agli 80 punti alternate a
  • N° 5 prove specialità 9 birilli (tutti doppi) con partite ai 400 punti

Il RANKINGAME si svolge in due fasi:

  • Le Selezioni si svolgono in tutte le sale biliardo Associate a LEGA BILIARDO.
  • Le Finali sono assegnate a 10 Sale biliardo, oppure a strutture adeguate, prescelte da LEGA BILIARDO, ad inizio stagione e con distribuzione Nazionale.

Requisiti per gli organizzatori, che intendono ospitare una Finale del Rankingame, è la disponibilità minima di 8 biliardi.

LE SELEZIONI RANKINGAME:

Le date di fase Finale Nazionale sono determinate dal calendario LEGA BILIARDO, precedute da selezioni svolte presso le sale aderenti. (il calendario può subire variazioni di data di partenza per impedimenti sanitari Nazionali).
Ogni Sala Biliardo può organizzare, a proprio piacimento un numero aperto di gironi di Selezione, senza vincoli di orario con la realizzazione di gironi pomeridiani e/o serali, a discrezione dei gestori di sala biliardo. Per ogni finalista, alla Sala è riconosciuto un CONTRIBUTO SPESE di 160 euro.

I gironi delle selezioni sono formati da 16 giocatori regolarmente iscritti; il vincente di girone stacca il “ticket” per la fase Finale Nazionale ed il relativo RIMBORSO SPESE di 200 euro.

STRUTTURA GIRONE SELEZIONE

La composizione del girone avviene tramite SORTEGGIO manuale, formando 4 “mini batterie” di 4 giocatori ciascuno (Regolamento sorteggio Lega Biliardo).
Le Selezioni di prova RANKINGAME si svolge in due fasi:

1) Selezione
2) Finale di Selezione

SELEZIONE

Gli Atleti della “mini batteria” (4 giocatori) si affrontano in un girone all’italiana di sola andata seguendo la tabella allegata:

turni Mini Batteria A Mini Batteria B Mini Batteria C Mini Batteria D
1° Turno A vs B C vs D A vs B C vs D A vs B C vs D A vs B C vs D
2° Turno

p AB vs

v CD

p CD vs

v AB

p AB vs

v CD

p CD vs

v AB

p AB vs

v CD

p CD vs

v AB

p AB vs

v CD

p CD vs

v AB

3° Turno

p AB vs

p CD

 v CD vs

v AB

p AB vs

p CD

v CD vs

v AB

p AB vs

p CD

v CD vs

v AB

p AB vs

p CD

v CD vs

v AB

p = perdente incontro    v = vincente incontro

Ogni “mini batteria” conferisce punti validi per il RANKING Nazionale così distribuiti:

SELEZIONI FASE 1
4° CLASSIFICATO 3° CLASSIFICATO 2° CLASSIFICATO
1 punto 2 punti 3 punti

Alla fine dei 6 incontri (tre per giocatore), i 4 vincenti della “mini batteria” partecipano alla 2° fase formando una “mini batteria” di finale girone.
Gli Atleti della “mini batteria” (4 giocatori) si affrontano in un girone all’italiana di sola andata seguendo la tabella allegata:

FINALI DI SELEZIONE (2° fase):

1° Turno A vs B C vs D
2° Turno p AB vs v CD p CD vs v AB
3° Turno p AB vs p CD v CD vs AB

p = perdente incontro    v = vincente incontro
La “mini batteria” di finale girone conferisce punti validi per il RANKING Nazionale così distribuiti:

FASE 2
4° CLASSIFICATO 3° CLASSIFICATO 2° CLASSIFICATO
5 punti 7 punti 10 punti

La Finale di ogni prova RANKINGAME si svolge in due fasi:

1) Qualificazioni
2) Finale
(qualora il numero dei finalisti fosse straordinario, ci riserviamo la facoltà di organizzare una fase intermedia di semifinale zonale)

“QUALIFICAZIONI ALLE FINALI” (3° fase)

I 64 vincitori partecipano alla qualificazione di finale, che si svolge presso la Sala Biliardo designato; gli Atleti sono divisi in 16 “mini batterie” (4 giocatori) per determinare i 16 finalisti, seguendo lo schema:
composizione “mini batterie”

Mini

batt.

Mini

batt.

Mini

batt.

Mini

batt.

Mini

batt.

Mini

batt.

Mini

batt.

Mini

batt.

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

32

Mini

batt.

Mini

batt.

Mini

batt.

Mini

batt.

Mini

batt.

Mini

batt.

Mini

batt.

Mini

batt.

33

34

35

36

37

38

39

40

41

42

43

44

45

46

47

48

49

50

51

52

53

54

55

56

57

58

59

60

61

62

63

64

Tutte le “mini batterie” di “QUALIFICAZIONI FINALI” (3° fase) seguono il sistema esposto:

1° Turno A vs B C vs D
2° Turno p AB vs v CD p CD vs v AB
3° Turno p AB vs p CD v CD vs v AB

p = perdente incontro    v = vincente incontro
Ogni “mini batteria” conferisce punti validi per il RANKING Nazionale così distribuiti:

FASE 2
4° CLASSIFICATO 3° CLASSIFICATO 2° CLASSIFICATO
16 punti 20 punti 24 punti 


FINALE SINGOLA PROVA (4° fase)

I 16 finalisti, provenienti dalle Qualificazioni Finali, si affrontano in un girone ad eliminazione, con il sistema del doppio KO (per essere eliminati si devono perdere due incontri anche non consecutivamente); al vincitore verranno assegnati i punti per la determinazione del Ranking, oltre al RS in palio.

Punteggio RANKING Finale di Prova

FASE 4
13-16 9-12 7-8 5-6
30 35 40 48 56 64 80 100